Logo Milazzo Flora

Citrus Kumquat

Il kumquat tondo o Marumi (Citrus japonica), detto anche comunemente mandarino cinese o kingen, è un piccolo albero da frutto appartenente alla famiglia delle Rutacee. Questa specie fu originariamente descritta nel 1780 da Carl Peter Thunberg come Citrus japonica. Nel 1915, Walter Swingle la riclassificò in un genere a sé stante, Fortunella, così denominato in omaggio al botanico britannico Robert Fortune.  Il Kumquat rotondo (Fortunella japonica) è un agrume probabilmente originario del Giappone. Molto simile alla Fortunella margarita (Kumquat ovale) ma con foglie più piccole, più chiare e con venature marcata, e con frutti di forma tondeggiante.

Si presenta come un piccolo albero sempreverde, di 2,5-4,5 m, con rami fitti, e qualche volta piccole spine. Le foglie sono di un verde scuro intenso, e i fiori bianchi, nascono singoli o in gruppo dalle gemme. Il frutto del kumquat, che ha lo stesso nome, sembra una miniatura tondo-ovale dell'arancia, lungo 3-4 cm e largo 2-4 cm. Differisce dalle altre specie di Citrus per il fatto che durante l'inverno entra in un periodo di letargo in cui non mette più nuove gemme o getti. Il kumquat è originario dalla Cina (in letteratura le prime descrizioni risalgono al XII secolo), ed è stato a lungo coltivato in Giappone fino a quando, nel 1846, Robert Fortune lo introdusse in Europa. 

 

 

 

  • Categoria Citrus (Agrumi)
  • Genere Citrus
  • Specie kumquat (= japonica)
  • Famiglia Rutaceae
  • Portamento / Tipologia Arbusto
  • Zone Climatiche Sub-Tropicale USDA 10 b
  • Foglie Foglia Persistente
  • Fiore Corimbo
  • Area Geografica d'Origine Estremo Oriente
  • Periodo di Fioritura e Fruttificazione Dicembre Novembre Ottobre Settembre Agosto Marzo Febbraio Gennaio
  • Forma Spalliera Piramide Fioriera Alberello Cespuglio
  • Colore Fiore / Foglie / Frutti Verde Bianco
  • Profumata Si
  • Suolo Sub-acido Medio-Impasto
  • Esigenza Idrica Media
  • Esposizione alla Luce Piena Luce Mezzombra
©  Realizzazione Sito Web Synthetic Lab