Logo Milazzo Flora
IMG
filtra_i_prodotti

Nerium oleander

L’oleandro, o meglio Nerium Oleander, probabilmente trae la propria origine in Asia ma è stato naturalizzato e cresce in maniera spontanea nelle regioni del Mediterraneo dove viene coltivato principalmente come pianta ornamentale. Gli arbusti sempreverdi appartenenti al geniere Nerium, hanno la caratteristica di resistere anche a temperature che possono arrivare a 40-50°C, agli ambienti ricchi di sale ma, nello stesso tempo, di riuscire a creare delle bellissime siepi lungo varie strade; infatti, spesso, troviamo delle siepi molto belle e dai vari colori lungo i viali dei paesi mediterranei che non temono i gas di scarico dei vari automezzi. L’oleandro lo possiamo trovare sottoforma di piccolo albero o di grande arbusto, a seconda della varietà. I rami di questa pianta sono lunghi, verdi e dritti quando sono giovane, mentre si trasformano in corteccia ed assumono un colore grigio quando sono più adulti; le foglie sono lisce e strette. L’oleandro fiorisce in estate e all’inizio del periodo autunnale, i fiori sono grandi e si sviluppano in cima agli steli, possono essere dei più svariati colori dal bianco al rosso.

©  Realizzazione Sito Web Synthetic Lab