Logo Milazzo Flora

Chamelaucium Uncinatum

Vivaci arbusti originari dell'Australia Occidentale, chiamati comunemente per via dei fiori Wax flowers o fiore di cera, il fogliame aghiforme è un adattamento al clima caldo delle plaghe d'origine. Molto profumato.

Il nome comune di questa pianta, fiore di cera, è dovuto all'aspetto ceroso dei petali; sviluppa un piccolo arbusto, che difficilmente supera i 2-3 metri di altezza se coltivato in piena terra. Il nome botanico è chamelaucium, la specie più diffusa è il c. uncinatum; al genere appartengono una decina di specie di arbusti sempreverdi originari dell'Australia meridionale.

Le piante di wax flower sono arrotondate, con sottili fusti ben ramificati che danno origine ad un arbusto denso; il fogliame è aghiforme, leggermente carnoso e coriaceo, contiene olii essenziali che lo rendono molto profumato se schiacciato, con un sentore di spezie e limone. Tra la fine dell'inverno e l'inizio della primavera produce innumerevoli piccoli fiori, in particolare all'apice dei rami; i fiori di chamelaucium sono piccoli, di colore bianco o rosa, con centro a forma di piattino, di colore porpora, delicatamente profumati.

I fiori di wax flower sono molto resistenti anche sui rametti recisi, e infatti viene molto utilizzata come fiore reciso, ed è per questo coltivata in alcune zone del mediterraneo.

Il chamelaucium è un arbusto abbastanza rustico; si pone a dimora in giardino o in vaso; teme il freddo molto intenso e le gelate, quindi nelle zone con inverni molto rigidi è bene riparare la pianta in serra fredda durante i mesi invernali. Possiamo lasciarla in giardino in piena terra nelle zone del sud dove gli inverni non sono rigidissimi, e dove le minime notturne difficilmente si abbassano al di sotto dei 2-5°C.

In ogni caso posizioniamo il nostro wax flower in un posto ben soleggiato, dove possa godere dei raggi del sole per molte ore al giorno e in qualsiasi periodo dell'anno; il terreno dovrà essere molto ben drenato, quindi nel metterlo a dimora utilizziamo del terriccio per agrumi, oppure mescoliamo alla terra da giardino del substrato fresco e ricco e qualche manciata di pietra pomice o di sabbia, per aumentare il drenaggio.

Sopporta benissimo il caldo e la siccità, anche se tende a svilupparsi meglio se durante i mesi siccitosi forniamo annaffiature quando il terreno è ben asciutto.

Evitiamo gli eccessi di annaffiature, poiché il chamelaucium tende ad essere particolarmente sensibile ai marciumi radicali.

Nel corso degli anni la pianta tende a svilupparsi in altezza, svuotandosi di fogliame nella parte inferiore, e divenendo disordinata; per evitare questo fenomeno accorciamo leggermente i rami dopo la fioritura in primavera inoltrata.




  • Category Arbusti Fioriti
  • Family Myrtaceae
  • Habit Arbusto
  • Climatic Zones Sub-Tropicale
  • Leafs Foglia filiforme
  • Flower Fiore semplice
  • Geographical Area of Origin Oceania
  • Flowering and Fruiting Period December June May April January
  • Form Cespuglio
  • Color Flower / Leaves / Fruits Pink Fuchsia Purple White Red
  • Parfumed yes
  • Ground Sabbioso leggero
  • Water Quantities Media
  • Light Exposures Piena Luce Mezzombra
©  Web release Synthetic Lab