Logo Milazzo Flora

Citrus limon "Zagara Bianca"

E’ una probabile mutazione vegetativa del “Femminello comune”, la cultivar, conosciuta da epoca remota è ancora oggi piuttosto diffusa in Sicilia. Questa varietà, particolarmente produttiva, si differenzia dalle altre sia per il colore dei fiori, di colore bianco, sia per i giovani germogli che si presentano di un bel verde chiaro, simili a quelli dell’arancio, privi cioè della caratteristica colorazione violacea.

La pianta cresce con un medio vigore, talvolta i rami sono muniti di spine, con foglie ellittiche leggermente arrotondate all’apice. Il frutto medio, di forma ellittica con la base arrotondata ha una buccia spessa di color giallo pallido. In presenza di temperature molto vicine allo zero si riscontra una certa tendenza al defogliamento.

Il Limone Femminello Zagara Bianca, come del resto tutti gli agrumi, possiede eccezionali proprietà benefiche. In questo caso sono infatti presenti numerosi antiossidanti (tra cui i flavonoidi) che risultano fondamentali nel prevenire tumori e malattie cardiovascolari.

L’ alta presenza di acido citrico, permette l’ uccisione di molti organismi che potrebbero essere dannosi e aiuta a bruciare i grassi in eccesso.

Come tutti gli agrumi, anche questo aiuta  la digestione e permette una giusta idratazione specialmente nei periodi caldi. 

  • Categoria Citrus (Agrumi)
  • Genere Citrus
  • Specie limon "Zagara Bianca"
  • Famiglia Rutaceae
  • Portamento / Tipologia Albero
  • Zone Climatiche Mediterraneo USDA 10 a
  • Foglie Foglia Semi-persistente
  • Fiore Fiore semplice
  • Area Geografica d'Origine Europa mediterranea
  • Periodo di Fioritura e Fruttificazione Aprile Marzo
  • Forma Alberello
  • Colore Fiore / Foglie / Frutti Bianco
  • Profumata Si
  • Suolo Sub-acido Medio-Impasto
  • Esigenza Idrica Media Bassa
  • Esposizione alla Luce Piena Luce Mezzombra
©  Realizzazione Sito Web Synthetic Lab