Logo Milazzo Flora

Citrus x volkameriana

Il Citrus × volkameriana è detto anche "limone rosso" per il colore e la forma del frutto.La sua origine botanica rimane incerta. Tuttavia la tesi più comune ricondurrebbe il Limone Volkameriano ad un ibrido tra limone e arancio amaro. È un’antica specie descritta già nel XVII sec. dal monaco gesuita ed erudito appassionato botanico senese Giovanni Battista Ferrari (1584circa -1655), nel suo trattato sugli agrumi “Hesperides, sive de malorum aureorum cultura et usu libri IV”, del 1646.

Pianta vigorosa, più rustica del limone, ha rami eretti, foglie medio-piccole ellittiche di colore verde intenso. I fiori bianchi hanno tepali lunghi fino a 2 centimetri, sfumati di rosa all'esterno. Nuovi germogli e fiori leggermente violacei. Il frutto maturato ha la scorza piuttosto spessa che varia dal giallo-arancione, fino a un giallo uovo, a terminare con un bel color carota; la polpa ha un sapore simile a quello del Citrus × limon o limone comune, la polpa è di colore chiaro e portante dei semi.

 

  • Categoria Citrus (Agrumi)
  • Genere Citrus
  • Specie x volkameriana
  • Famiglia Rutaceae
  • Portamento / Tipologia Albero
  • Zone Climatiche Sub-Tropicale USDA 10 b
  • Foglie Foglia Persistente
  • Fiore Racemo o grappolo
  • Area Geografica d'Origine Estremo Oriente
  • Periodo di Fioritura e Fruttificazione Aprile Marzo
  • Forma Alberello
  • Colore Fiore / Foglie / Frutti Bianco
  • Profumata Si
  • Suolo Sub-acido Medio-Impasto
  • Esigenza Idrica Media
  • Esposizione alla Luce Piena Luce Mezzombra
©  Realizzazione Sito Web Synthetic Lab