Logo Milazzo Flora

Myrtus Communis "Microphylla"

Myrtus: è un genere di piante della famiglia delle Myrtaceae, originario delle zone calde e subtropicali dell'Europa meridionale e del Nordafrica. Ha portamento di arbusto o cespuglio, alto tra 0.5-3 m, molto ramificato ma rimane fitto; in esemplari vetusti arriva a 4-5 m; è sempreverde e latifoglie, ha un accrescimento molto lento è longevo e può diventare plurisecolare. La corteccia è rossiccia nei rami giovani, col tempo assume un colore grigiastro. Ha foglie opposte, ovali-acute, coriacee, glabre e lucide, di colore verde-scuro superiormente, a margine intero, con molti punti traslucidi in corrispondenza delle glandole aromatiche. I fiori sono solitari e ascellari, profumati, lungamente peduncolati, di colore bianco o roseo. I frutti sono delle bacche, globoso-ovoidali di colore nero-azzurrastro, rosso-scuro.  Il mirto è una pianta rustica ma teme il freddo intenso, si adatta abbastanza ai terreni poveri e siccitosi ma trae vantaggio sia dagli apporti idrici estivi sia dalla disponibilità d'azoto manifestando in condizioni favorevoli uno spiccato rigoglio vegetativo e un'abbondante produzione di fiori e frutti. Vegeta preferibilmente nei suoli a reazione acida o neutra, in particolare quelli a matrice granitica, mentre soffre i terreni a matrice calcarea.

 

  • Categoria Piante da esterno
  • Genere Myrtus
  • Specie Communis "Microphylla"
  • Famiglia Myrtaceae
  • Zone Climatiche Sub-Tropicale
  • Foglie Fogliame Persistente
  • Area Geografica d'Origine Europa Africa Centro Settentrionale
  • Periodo di Fioritura e Fruttificazione Dicembre Novembre Ottobre Settembre Agosto Luglio Giugno Maggio Gennaio
  • Forma Alberello Cespuglio
  • Colore Fiore / Foglie / Frutti Verde Bianco
  • Profumata Si
  • Suolo Medio-Impasto
  • Esigenza Idrica Media
  • Esposizione alla Luce Piena Luce Mezzombra
©  Realizzazione Sito Web Synthetic Lab