Logo Milazzo Flora

Citrus Satsuma

SATSUMA. Il Citrus × unshiu (detto comunemente miyagawa o myacawa) è un mandarancio originario del Giappone.

La pianta ha una forma arborea di bassa statura, con chioma fitta. La foglia è lanceolata e ampia, mentre il frutto è di forma tondeggiante, leggermente schiacciata all'estremità superiore e inferiore (oblata), con buccia gialla o verde intenso, anche a maturazione avvenuta; la polpa ha un colore arancione, simile a quella dei mandarini, la buccia è piuttosto sottile; la polpa è spesso priva di semi. Il primo agrume per maturazione dell'anno.

I satsuma sono resistenti al freddo e quando piantati in luoghi più freddi, il frutto diventa più dolce. Un albero di satsuma maturo può sopravvivere fino a -9 ° C (15 ° F)  per alcune ore.  Delle varietà di agrumi commestibili, solo il kumquat è più resistente al freddo. I satsuma raramente hanno spine.

I segni della maturità sono la base concava morbida, il pericarpo lucido con pori aperti, l'alta densità del frutto (frutto pesante). L'eccesso di maturità si osserva quando il mesocarpo (corteccia) non aderisce più ai quarti.

  • Categoria Citrus (Agrumi)
  • Genere Citrus
  • Specie x unshiu
  • Famiglia Rutaceae
  • Portamento / Tipologia Albero
  • Zone Climatiche Sub-Tropicale, Coste Sud Italia ed Isole USDA 10 b
  • Foglie Foglia Persistente / Sempreverde
  • Fiore Racemo o grappolo
  • Area Geografica d'Origine Sud-Est Asiatico
  • Periodo di Fioritura e Fruttificazione Dicembre Novembre Ottobre Settembre Agosto Luglio Giugno Febbraio Gennaio
  • Forma Fitocella Alberello
  • Colore Fiore / Foglie / Frutti Verde Bianco
  • Profumata Si
  • Suolo Sub-acido Medio-Impasto
  • Esigenza Idrica Media
  • Esposizione alla Luce Piena Luce Mezzombra
©  Realizzazione Sito Web Synthetic Lab