Logo Milazzo Flora

Strelitzia juncea

La Strelitzia juncea è un erbacea perenne originaria delle zone subito a nord di Port Elizabeth, nella zona orientale del Sud Africa, in praterie con cui cresce spontanea fra alcune specie di Euphorbia.

Produce come le altre Strelitzie un apparato radicale forte, con radici carnose, foglie cilindriche fini che ricordano un giunco, lo scapo fiorale solitamente cresce meno dell'altezza massima delle foglie, cosa che la fà chiaramente differire dalla S. reginae. Raggiunge i 2 metri di altezza.

Un terreno ben drenato è essenziale per la proficua coltivazione di questa specie, pieno sole per una fioritura abbondante e duratura. Ama una regolare fertilizzazione con una frazione organica maggiore rispetto alle altre specie coltivate. Teme i terreni compatti visto l'habitat di origine. 

Per i rinvasi si preferiscono i mesi autunnali (clima mediterraneo), il substrato ideale facendolo in casa sarà composto da 2 parti di terriccio universale, 2 parti di sabbia, 3 parti di compost maturo, 3 parti di corteccia o fibra di legno, una manciata di concime organico a base fosforica.

 

 

  • Categoria Strelitziaceae
  • Famiglia Strelitziaceae
  • Genere Strelitzia
  • Specie juncea
  • Area Geografica d'Origine Sud Africa
  • Zone Climatiche Sub-Tropicale, Coste Sud Italia ed Isole USDA 10 b
  • Portamento / Tipologia Perenne gigante
  • Foglie Foglia Persistente / Sempreverde
  • Colore Foglie Verde
  • Periodo di Fioritura Aprile / Maggio / Giugno
  • Fiore Spadice
  • Colore Fiori Blu   Arancione
  • Suolo Sub-acido / Sabbioso leggero / Argilloso compatto / Medio-Impasto
  • Esigenza Idrica Bassa
  • Esposizione alla Luce Piena Luce / Mezzombra
  • Forma Touffe
  • Colore Frutti Marrone
©  Realizzazione Sito Web Synthetic Lab