Logo Milazzo Flora

Ravenea rivularis

RAVENEA RIVULARIS

Palma molto ornamentale originaria delle sponde fluviali del Madagascar meridionale. Raggiunge in condizioni ottimali anche i 20 metri di altezza con diametri di 25-35 cm, il culmo e gli stipiti fogliari solitamente presentano una lieve copertura fibrosa scura. Le foglie ricordano da vicino quelle delle Kentie, con una colorazione più chiara ed un aspetto più delicato.

Teme il gelo, per cui si può coltivare proficuamente a scopo ornamentale in piena terra solo là dove il clima lo permette (zona climatica 9). Ama una posizione luminosa ma preferibilmente non luce solare diretta. Si concima in primavera-estate somministrare concime per piante verdi mescolato all'acqua delle annaffiature; va rinvasata almeno ogni due anni, poiché sviluppa un sistema radicale cospicuo.

Ama una regolare irrigazione soprattutto nei periodi caldi con acque sicuramente non alcaline, cresce meglio in un substrato che mantenga un’umidità regolare ma che al contempo sia caratterizzato da un perfetto drenaggio, anche se in letteratura consigliano addirittura un substrato argilloso.

Disponibili esemplari.

  • Categoria Palmae
  • Genere Ravenea
  • Specie rivularis
  • Famiglia Arecaceae
  • Portamento / Tipologia Palma tronco singolo
  • Zone Climatiche Tropicale USDA 11
  • Foglie Foglia bipennata
  • Fiore Racemo o grappolo
  • Area Geografica d'Origine Madagascar
  • Periodo di Fioritura e Fruttificazione Settembre Agosto Luglio
  • Forma Palma
  • Colore Fiore / Foglie / Frutti Verde Giallo
  • Suolo Sub-acido Medio-Impasto
  • Esigenza Idrica Media
  • Esposizione alla Luce Piena Luce Mezzombra
©  Realizzazione Sito Web Synthetic Lab