Logo Milazzo Flora

Capparis spinosa

CAPPARIS SPINOSA

Il cappero (Capparis spinosa L., 1753) è un piccolo arbusto o suffrutice ramificato a portamento prostrato-ricadente. Della pianta si consumano i boccioli, detti capperi, e più raramente i frutti, noti come cucunci. Entrambi si conservano sott’olio, sotto aceto o sotto sale.

Il cappero è spontaneo lungo le coste del Mediterraneo, dove lo si può trovare in formazioni perenni e nelle zone tropicali e subtropicali; predilige un substrato povero, sabbioso, ricco di calce e dotato di un buon drenaggio.

Il portamento del Capparis spinosa è cespitoso, con fusto subito ramificato e rami lignificati solo nella parte basale, spesso molto lunghi, dapprima eretti, poi striscianti o ricadenti.

  • Categoria Piante da frutto per esterni
  • Genere Capparis
  • Specie spinosa
  • Famiglia Brassicaceae
  • Portamento / Tipologia Pendulo
  • Zone Climatiche Mediterraneo USDA 10 a
  • Foglie Foglia Ovata
  • Fiore Fiore semplice
  • Area Geografica d'Origine Europa mediterranea
  • Periodo di Fioritura e Fruttificazione Settembre Agosto Giugno Maggio Aprile
  • Forma Touffe Cespuglio
  • Colore Fiore / Foglie / Frutti Rosa Bianco
  • Suolo Sub-alcalino Neutro Medio-Impasto
  • Esigenza Idrica Bassa
  • Esposizione alla Luce Piena Luce
©  Realizzazione Sito Web Synthetic Lab