Logo Milazzo Flora

Aloe arborescens

L'Aloe arborescens è una pianta succulenta della famiglia delle Aloeaceae usata sia come pianta ornamentale nei giardini, sia come pianta medicinale con forti poteri rigeneranti e disintossicanti. È un'erba perenne, alta sino a 4 m molto ramificata, in natura si espande in grandi cespugli molto ramificati con grandi infiorescenze. Le foglie sono lunghe fino a 50 cm con dentellature spinose sporgenti di circa 5 millimetri. Mentre i fiori si presentano in grappolo e di colore rosso. La pianta è originaria dall’Africa del Sud,  naturalizzata nei Caraibi importata dai primi coloni portoghesi, è una pianta che sopporta bene la luce e preferisce un terreno ad alto drenaggio. Al giorno d'oggi la pianta è comunque diffusa praticamente in tutto il mondo, per lo più vicino al mare, e molto coltivata per le sue proprietà cosmetiche e medicinali. In territorio italico la pianta è molto presente sulle coste del Mediterraneo, Adriatico e Tirreno, e comunque sempre in zone dove la temperatura non scenda sotto lo zero. La pianta è nota per le sue molteplici proprietà fitoterapiche. Ha principalmente effetti lassativi (dovuti soprattutto al contenuto in antrachinoni) e cicatrizzanti (con l'uso topico). Gli indigeni (ad esempio del Messico o del Brasile) la usavano soprattutto per proteggersi dai raggi solari per i suoi poteri lenitivi, idratanti e protettivi oltre ad avere un blando effetto antinfiammatorio.

  • Categoria Succulente
  • Genere Aloe
  • Specie arborescens
  • Famiglia Xanthorrhoeaceae
  • Portamento / Tipologia Arbusto
  • Zone Climatiche Sub-Tropicale, Coste Sud Italia ed Isole USDA 10 b
  • Foglie Foglia Persistente / Sempreverde
  • Fiore Spiga
  • Area Geografica d'Origine Sud Africa
  • Periodo di Fioritura e Fruttificazione Marzo Febbraio
  • Forma Touffe
  • Colore Fiore / Foglie / Frutti Rosso
  • Suolo Neutro Sabbioso leggero
  • Esigenza Idrica Bassa
  • Esposizione alla Luce Piena Luce
©  Realizzazione Sito Web Synthetic Lab